KERALASTIC T Mapei Adesivo poliuretanico GRIGIO per incollare piastrelle in ceramica

Adesivo epossi-poliuretanico bicomponente ad alte prestazioni, a scivolamento verticale nullo, per piastrelle ceramiche e materiale lapideo.

Colore: grigio

Resa: 2,5 -5 kg/m²

Scegli la Confezione: 5 kg (resa 1-2 mq circa); 10 kg (resa 2-4 mq circa).

Maggiori dettagli

€ 40,80

Keralastic T è un adesivo reattivo (R) migliorato (2) e resistente allo scivolamento (T) di classe R2T.

RESA:

  • mosaico e piccoli formati (spatola n. 4): 2,5 kg/m²
  • formati normali (spatola n. 5): 3,5 kg/m²
  • grandi formati, marmi, pietre (doppia spalmatura): 5 kg/m²

CAMPI DI APPLICAZIONE:
Incollaggio a parete e pavimento, all’esterno ed all’interno, di piastrelle in ceramica, materiale lapideo, mosaico, ecc., su:
• massetti, intonaci, calcestruzzo, asfalto, legno, metallo, PVC, poliestere rinforzato, fibrocemento, gesso, gesso cartonato, pannelli in gesso prefabbricato, ecc.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
Keralastic T è un adesivo bicomponente, esente da solventi e da acqua, elastico ed impermeabile, costituito da una base poliuretanica (componente A) e da uno speciale induritore (componente B).
Mescolando tra loro i due componenti, si ottiene una pasta con le seguenti caratteristiche:
• facile lavorabilità;
• ottima durabilità e resistenza all’invecchiamento;
• perfetta adesione su tutti i supporti utilizzati in edilizia;
• indurisce per reazione chimica senza ritiri fino ad assumere una notevole resistenza;
• elevata elasticità;
• alta tissotropia: può essere applicato in verticale senza colare e senza lasciar scivolare le piastrelle anche di grande peso e formato. La resistenza allo scivolamento è conforme alla norma
EN 1308.

ACCORTEZZE DI POSA:
• Non posare su superfici molto umide o dove si temono rimonte di umidità per capillarità.
• Le confezioni sono predosate e quindi non è possibile fare errori di miscelazione. Non cercare di usare porzioni di prodotto miscelando i due componenti ad occhio: un rapporto di miscelazione sbagliato è dannoso ai fini dell’indurimento.
Usare i prodotti a temperature comprese tra +10°C e +30°C.
• Nel caso di utilizzo dei prodotti su superfici sottoposte a continua immersione in acqua, consultare
preventivamente il servizio tecnico MAPEI.
• Non utilizzare Keralastic T per incollare materiali vetrosi trasparenti.
• È sconsigliato l’utilizzo con pietre particolarmente porose e di tonalità chiara.

INDICAZIONI DI POSA:

1- Preparazione dei supporti
I supporti devono essere stagionati, meccanicamente resistenti, privi di parti friabili, esenti da grassi, oli, vernici, cere, ecc. e sufficientemente asciutti.
I supporti cementizi non devono essere soggetti a ritiri successivi alla posa delle piastrelle e pertanto, in buona stagione, gli intonaci devono avere una maturazione di almeno una settimana per ogni centimetro di spessore ed i massetti cementizi devono avere una maturazione complessiva di almeno 28 giorni.In caso contrario l’adesione di Keralastic T al supporto sarà fortemente compromessa.
Su superfici ferrose la ruggine deve essere asportata mediante sabbiatura.
Su gesso, gesso cartonato ed anidrite è consigliabile consolidare la superficie passando una mano di Primer adeguato.


2- Preparazione dell’impasto
I due componenti di Keralastic T vengono forniti in barattoli in rapporto già dosato:
• componente A: di colore grigio o bianco, 94 parti in peso;
• componente B: di colore trasparente paglierino, 6 parti in peso.
Il rapporto tra la resina (componente A) e l’induritore (componente B) è tassativo ed ogni modifica può causare il non corretto indurimento del prodotto.
Versare l’induritore (componente B) nel contenitore del componente A e mescolare molto bene fino ad ottenere un impasto omogeneo di colore grigio o bianco uniforme.
Utilizzare preferibilmente un miscelatore elettrico a basso numero di giri a garanzia di una perfetta miscelazione e per evitare un surriscaldamento della massa che ridurrebbe i tempi di lavorazione. Utilizzare l’impasto entro 30-40 minuti dalla miscelazione.

3- Stesura dell’impasto
Applicare Keralastic T sul supporto in strato uniforme con spatola dentata. Scegliere una spatola tale da consentire una bagnatura del rovescio delle piastrelle di almeno il 65-70% della superficie.
Nel caso di posa in esterni deve essere assicurata la bagnatura totale del retro delle piastrelle.
Quando si vuole ottenere contemporaneamente l’impermeabilizzazione del fondo e l’incollaggio delle piastrelle, ad esempio nel caso di posa su piani di cucina in legno, si
può operare in due modi:
• spatolare Keralastic T sul sottofondo, con spatola liscia in uno spessore di almeno 2 mm; indi, con spatola dentata, ripassare la superficie in modo da renderla rigata senza però che lo spessore minimo sia inferiore ad 1 mm. Questo spessore dovrà essere mantenuto anche dopo la posa delle piastrelle, soprattutto di quelle con rovescio molto pronunciato;
• spatolare Keralastic T con spatola liscia in spessore uniforme (1 mm) per eseguire l’impermeabilizzazione ed applicare un nuovo strato di Keralastic T a spatola dentata ad indurimento avvenuto del primo strato (e comunque entro 24 ore).

4- Posa delle piastrelle
Le piastrelle devono essere tassativamente asciutte.
Esercitare una buona pressione per assicurare il contatto e la bagnatura del rovescio; se lo strato di Keralastic o Keralastic T fresco deve fungere anche da impermeabilizzazione, evitare che i rilievi del rovescio delle piastrelle ne incidano totalmente lo spessore.
Nel caso in cui la posa con Keralastic o Keralastic T venga effettuata su supporti particolarmente deformabili, tutti i rivestimenti di formato superiore a 5x5 cm devono essere posati a fuga larga.
Il tempo aperto di Keralastic e Keralastic T in condizioni normali di temperatura ed umidità è di circa 50 minuti. L’eventuale registrazione del rivestimento deve essere
effettuata entro 90 minuti dalla posa.
La velocità di presa è strettamente legata alla temperatura dell’ambiente.

DATI TECNICI:

Tempo aperto: 50 minuti.
Esecuzione fughe: 12 ore.

Pedonabilità: ca. 12 ore.
Messa in esercizio: ca. 7 giorni.

Deformabilità: altamente deformabile.

Applicazione: spatola dentata 4 o 5.

Pulizia: Attrezzi, secchi ed indumenti sporchi di Keralastic T si puliscono facilmente con alcool prima che sia avvenuta la reazione di indurimento.

Immagazzinaggio: 24 mesi.

Confezioni: unità da 5 e 10 kg (A:B = 94:6 parti in peso).

Prodotti in evidenza