Cappotto interno in sughero: indicazioni di posa

Per una corretta realizzazione di un cappotto isolante interno, con pannelli di sughero aventi spessore maggiore o uguale a cm 2, particolarmente indicati per un perfetto isolamento di pareti e soffitti dall’interno, si consiglia di seguire le seguenti fasi:

A. Per una perfetta adesione del collante, conviene preparare il fondo: le finiture non igroscopiche come pitture lavabili e smalti devono essere rimosse mediante raschiatura, così come intonaci cementizi idrorepellenti; si consiglia la preparazione del fondo mediante picchettatura fitta degli intonaci esistenti, quindi pulizia da polvere e parti non coese, dopodichè si può procedere alla fase dell'incollaggio.

B. Dopo aver preparato la colla alla calce Domus Pan applicare la stessa mediante spatola dentata direttamente sul pannello di sughero, a letto pieno; le lastre devono essere ben pressate sul muro (con un martello di gomma, oppure un listello di legno).


C. Fissare ulteriormente le lastre al muro mediante i tasselli da cappotto


D. Applicare il rasante e la rete portaintonaco; "Domus Pan" impiegato come rasante sui pannelli di sughero, si stende in prima mano con spatola liscia ed in strato uniforme; annegare quindi la rete in fibra di vetro antialcalina ad uso ETICS sullo strato ancora fresco, comprimendola con la spatola; applicare una seconda mano di collante/rasante "Domus Pan" coprendo completamente la rete.


E. A rasatura asciugata (attendere almeno 1 settimana) si può rifinire con pittura alla calce altamente traspirante (ad es. https://www.steacom.it/finiture-dinterni/185-biocalce-tinteggio.html ) o intonachino alla calce.

Cappotto con sughero